Pere nelle Tegoline/ Roasted Pears in Baskets

Tempo occurente: circa un’ora e 20’
6 pere tipo kiser o abate kg 1
panna fesca g 150
cioccolato fondente g 70
mandorle a fettine
zucchero
vino bianco secco
‘Tegoline’:
zucchero g 120
panna fresca g 60
mandorle g 50
farina g 50
miele g 40

Tegoline: fondente in una casseruola lo
zucchero, il burro, il miele e la panna. Fuori
del fuoco unite la farina e le mandorle,
sminuzzate. Coprite una placca con carta da
forna e distribuitevi al centro 2 cucchiaiate
di composto. Infornate brevemente a 190 C,
finché i bordi non saranno appena dorati e il
centro color crema. Sfornate, lasciate
riposare per qualche istante, poi con una
spatola staccate la cialda, ancora malleabile,
e adagiatela sopra uno stampo da zuccoto
capovolto (cm 9-10), lasciandovela
raffreddare, finché non sarà croccante.
Ripetete l’operazione per preparare le altre
5 “tegoline”. Pelate le pere, lasciando
qualche sottile striscia di buccia, trasferitele
in una pirofila, conditele con qualche
cucchiaiata di zucchero e bagnate il fondo
della pirofila con mezzo bicchiere di vino.
Passatele in forno a 180-190 C per un’ora
circa. Intanto fate fondere a bagnomaria il
cioccolato, a tocchetti, con la panna,
riponete il composto in frigo e, quando si
sarà rassodato, montatelo con lo sbattitore
elettrico fino a ottenere una crema
spumosa. A tempo debito sfornate le pere e,
una volta tiepide, privatele del torsolo e
farcitele con la crema. Servitele nelle
“tegoline”, con il loro sughetto e qualche
fettina di mandorla.

website by PillDesigns